14/02/2020

ANTEPRIMA DI CESENA - TRAMEC CENTO

Ufficio stampa Benedetto XIV


Domenica 16 febbraio, nuova sfida per la Tramec Cento che si reca a Cesena. Per la 22° giornata di campionato è in programma una delle trasferte più brevi di questa regular season: si gioca al Carisport di Cesena, a poco più di 100 km da Cento.

I nostri avversari, nella consueta preview di Alessio Atti:
"In una classifica ancora molto corta, la 22° giornata presenta molte sfide interessanti, con ben sei delle prime otto squadre del girone C ad affrontarsi l’una contro l’altra. Fra queste, la Tramec Cento si recherà a Cesena per scendere in campo contro gli Amadori Tigers, compagine che attualmente occupa la quinta posizione. La società romagnola è nata in realtà a Forlì nel 2014, ereditando il titolo sportivo di Serie C Gold della allora Guercino Cento. Dopo la promozione in serie B ed alcune annate ricche di soddisfazioni, proprio lo scorso anno l’attività sportiva è stata trasferita a Cesena, per una stagione tutta vissuta al vertice, raggiungendo sia la finale di Coppa Italia che quella di play off. Naturale quindi confermare ben sei decimi di tale roster, nonché lo stesso allenatore, quel Di Lorenzo già avversario storico di Cento (anche da giocatore, prima di appendere le scarpe al chiodo) che ha plasmato la sua attuale squadra partendo dalla difesa -una delle migliori di tutta la serie B- con una media di soli 65 punti subiti ad incontro.
La formazione cesenate ruota attorno ad Andrea Scanzi, un top player per la categoria, che ha conquistato la promozione in A2 sia ad Orzinuovi che a Milano sponda Urania. Il perimetro è condiviso con i due play Emanuele Trapani e Matteo Battisti, entrambi al secondo anno in maglia Amadori. Sotto canestro alle lunghe leve di David Brkic (un 2.10 che non disdegna neppure il tiro oltre l’arco) si affiancano Francesco Papa e Gioacchino Chiappelli (ex Faenza, lo scorso anno miglior rimbalzista del girone B). I Tigers possono contare anche su altri due veterani della serie B con diverse esperienze al piano superiore, ossia Marco Planezio (con un lusinghiero 42% dalla lunga distanza) e Matteo Frassineti. Quest’ultimo in particolare sembra aver lasciato alle spalle gli infortuni che lo avevano limitato nella prima parte di stagione. Chiudono il roster i giovani under Tarik Hajrovic e Filippo Rossi."

AGGIORNAMENTI SUL MATCH
Si potrà seguire la partita tramite gli aggiornamenti sui canali Facebook, Twitter e Instagram della Benedetto XIV e tramite il "play by play" della LNP a questo link.